Fatturazione Elettronica: quali sono le novità?

Fatturazione Elettronica: quali sono le novità?

Dal 1° gennaio 2019, come previsto dalla Legge di Bilancio 2018, scatta l'obbligo della fattura elettronica per tutte le operazioni di cessione di beni e prestazione di servizi effettuate tra operatori residenti, stabiliti (e identificati) nel territorio dello Stato (B2B e B2C).

Il processo prevede l’emissione della fattura elettronica secondo un formato standard (XML) le cui specifiche sono state definite dall’Agenzia delle Entrate, la trasmissione della fattura XML tramite il Sistema di Interscambio (SDI) al destinatario e la conservazione digitale della stessa per dieci anni; eventuali formati diversi o fatture cartacee, non saranno più accettati.

Se dal 2017 (anno della sua introduzione) il sistema era ancora facoltativo, oggi chi non si adegua alla nuova normativa va incontro a sanzioni.

La fattura elettronica tuttavia non è solo un obbligo, ma anche un'opportunità con cui portare vantaggi economici, logistici ed operativi alla propria azienda. Con la Fatturazione elettronica è possibile:

  • Abbattere i costi (minor consumo di carta, abbattimento dei costi di spedizione e di stampa)
  • Migliorare l'efficienza delle attività quotidiane
  • Riduzione di eventuali errori
  • Sfruttare l'integrazione tra i software e velocizzare al tempo stesso l'interscambio dei dati
  • Firmare e conservare digitalmente a norma di legge e secondo i tempi richiesti


MAC SISTEMI offre la propria consulenza per aiutarvi nella scelta della soluzione migliore; i nostri sistemi consentono inoltre una gestione automatica e centralizzata dell’intero processo e la possibilità di integrazioni e personalizzazioni sulla base delle esigenze del cliente.

Per maggiori informazioni potete contattarci al numero 085.375192 oppure scriverci a info@macsistemi.it